Lasciata la formula uno, dopo aver ricoperto anche il ruolo di Team Manager della sua Fittipaldi Automotive, nel 1984 Emerson debuttò nella Formula Cart, che lo avrebbe visto conquistare il titolo 1989 e due successi nella 500 miglia di Indianapolis, nel 1989 e nel 1993.

Durante la sua carriera Statunitense, Fittipaldi aggiornò la livrea del proprio casco, pur mantenendo inalterato lo schema di base.

Il fondo, divenuto blu già nelle ultime stagioni di formula uno, venne arricchito da inserti bianchi, mentre l’antica porzione in rosso, ormai arancione, inglobò linee blu.