Moreno disputò le prime gare in Formula Ford nel 1980, vincendo il titolo. Passando in F.3 nel 1982, vinse a Macao nel 1984, in F.2 arrivò secondo dietro Tackwell. Negli anni dal 1985 al 1988, Moreno corse in F.3000 vincendo il titolo nell’ultimo anno.

La sua carriera in F.1 iniziò nel 1982 quando venne chiamato in Lotus a sostituire Mansell in Olanda. Tornato nelle formule minori, ricomparve nel Circus al posto di Pascal Fabre in Ags conquistando il suo primo punto.

Fresco di titolo in F.3000 (1988), venne ingaggiato dal team di Maranello come terzo pilota, e sopratutto nel Team Coloni iscritto al mondiale. L’anno successivo lasciò il team italiano per passare ad Eurobrun.

A fine 1990, a causa dell’incidente in elicottero di Nannini, viene chiamato in Benetton con un 2° posto al debutto dietro al compagno di squadra Piquet. Viene riconfermato nella scuderia italo-inglese fino al Gp. del Belgio, quando lo sostituì Michael Schumacher.

Chiuse la stagione con 2 Gp. in Jordan e uno con Minardi. Nel 1992 passa ad Andrea Moda qualificandosi al Gp. di Monaco senza concludere la corsa. La sua ultima stagione nella massima formula lo vide protagonista nel 1995 nella scuderia Forti.